Daniela De Lorenzo
Nata a Firenze nel 1959
Vive e lavora a Firenze.



Mostre personali


1988
Galleria Matteo Remolino,Torino
Galleria Carini, Firenze

1989
Galleria Paolo Vitolo, Roma

1990
Galleria Matteo Remolino,Torino

1992
Galleria Schema, Firenze (con Klaus Gartner)

1993
Biffures, Galleria Bagnai, Siena (con Eulalia Valdossera). A cura di Saretto Cincinelli Galleria Marsilio Margiacchi, Arezzo.

1996
Galleria la Nuova Pesa, Roma. (con Antonio Catelani). Testo in catalogo di Saretto Cincinelli

1998
Viceversa, Santa Maria della Scala, Siena. A cura di Michela Eremita
Indizio, Galleria Biagiotti, Firenze. Testo in catalogo di Riccardo Caldura
Il terzo luogo, Galleria Gianluca Collica, Catania

1999
Galleria E/Static, Torino (con Addo Lodovico Trinci). Testo in catalogo di Elio Grazioli

Nell’estate 1999 ha realizzato le scene e i costumi per l’ opera Hansel e Gretel di E.Humperdinck, rappresentata al Teatro Comunale in occasione del Festival di Todi.

2000
Galleria Antonella Nicola, Torino (con Thomas Eller)

2001
Giocoforza, Galleria la Nuova Pesa, Roma.

2002
Harmonica, Galleria Antonella Nicola, Torino.
Mormorio Verein allerArt, Bludenz.

2003
L’identico e il differente, Ass. culturale Borgovico 33, Como. A cura di Bettina Della Casa

2004
l’un l’altro, Museo Archeologico, Firenze. A cura di Daria Filardo
Controcanto, performance con Isabel Ricciardi di Gaudesi, casa di Piergiorgio e Gabriella Fornello, Prato.
Double, Fattoria Montellori, Fucecchio. A cura di Laura Cherubini

2005
Agile, Galleria Nicola Fornello, Prato. Testo in catalogo di Pierluigi Tazzi

2007
Dammi il tempo!, Fondazione Adriano Olivetti, Roma. A cura di Raffaele Gavarro

2008
Encara de nou, La Gallera, Valencia. A cura di Alba Braza.
Josephine, performance con Ramona Caia. Limonaia di Villa Strozzi, Firenze. cura di Pietro Gaglianò

2009
Cluster, Galleria Maria Grazia Del Prete, Roma. A cura di Mauro Panzera (con Maggie Cardelùs)
Checkmate, Galleria La Nuova Pesa, Roma. Testo in catalogo di Daniela Lancioni.

2011
Voyance, performance con Ramona Caia. Villa Romana, Firenze. A cura di Alessandro Sarri.

Nel Dicembre 2012 le è stato assegnato il Premio Terna.

2013
Teatro dell'opera, Teatro Studio, Scandicci (Firenze). a cura di Sergio Risaliti.

2014
Pari passo, Villa Mansi, Segromigno in Monte, Lucca. Con un testo di Bettina Della Casa e Sergio Vitale.

2015
Sogno infrangibile, Museo di Casa Martelli, Firenze. A cura di Sergio Risaliti.

2016
Una certa probabilità , Museo Novecento, Firenze. A cura di Valentina Gensini.

2019
Stilla, Patrizia Pepe, Capalle, Firenze. Con un testo di Laura Vecere.



Mostre collettive


1985
Galleria Schema, Firenze, a cura di M.Luisa Frisa
Desideretur, Palazzo della Ragione, Bergamo. A cura di A. Bonito Oliva

1986
Galleria Malossini, Bologna.
Galleria Cavellini, Milano.
Scultura, Salone Brunelleschi, Firenze, a cura di M. Luisa Frisa

1987
Galleria Carini, Firenze.
Equinozio d’autunno, Castello di Rivara, Rivara.
Salgemma, Galleria Carini, Firenze.
Nuova arte italiana, Galleria Marconi, Milano, a cura di M.Luisa Frisa

1988
Spunti di giovane arte italiana, Galleria Buades, Madrid, a cura di Corrado Levi
Studio Scalise, Napoli, a cura di G. Di Pietrantonio
Geometrie dionisiache, Rotonda della Besana, Milano, a cura di Lea Vergine
Aperto 88, XLIII Biennale di Venezia, Venezia.
Da zero all’infinito, Castello di Volpaia, Volpaia.
Nuove acquisizioni, Galleria d’Arte Moderna, Bologna.

1989
Certains, Centre Saint Exupery, Fecamp, a cura di Giorgio Verzotti.
Materialmente, Galleria d’Arte Moderna, Bologna, a cura di Dede Auregli.
Acquisizioni, Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano.

1990
Generazioni a confronto, Castel San Pietro Terme, a cura di Mauro Manara.

1991
Una scena emergente, Museo Luigi Pecci, Prato, a cura di Amnon Barzel e Elio Grazioli
La collezione, Rocca di Umbertide, Umbertide, a cura di Saretto Cincinelli.
Kunst Europa, Kasseler Kunstverein, Kassel.
Trigon 91, Neue Galerie, Graz.
La scena, Museum Moderner Kunst, Wien.
Trigon 91, Aargauer Kunsthaus, Aarau.

1992
Korrespondenzen, Galerie im Martin Gropius Bau, Berlin. A cura di Giorgio Maragliano.
Trigon 91, Galerie Der Stadt, Praga.

1993
Prossimità,Villa Montalvo, Campi Bisenzio, Fi.

1994
Dono, Galleria Schema, Firenze, a cura di Pierluigi Tazzi e Antonio Catelani.
Turbare il tempo, Museo Archeologico, Firenze. A cura di Saretto Cincinelli.

1995
Una visione italiana, Galleria Valentina Moncada, Roma. A cura di Ludovico Pratesi.

1996
Immagini italiane, Medienmeile am Hafen, Dusseldorf. A cura di L. Pratesi
Ultime generazioni, XII Quadriennale Nazionale d’Arte, Roma.
Un modo sottile, Centro le Barche, Mestre. A cura di Riccardo Caldura.

1997
Materiali anomali, Galleria d’Arte Moderna, Bologna. A cura di D. Eccher e D. Auregli.
Controfigura, Palazzo Pretorio, Peccioli. A cura di M. Cangioli.
Immagini italiane, Galleria del Cortile, Roma. A cura di L. Pratesi.

1998
Due o tre cose che so di loro ….., Padiglione d’ Arte Contemporanea, Milano. A cura di M. Meneguzzo
Trend zum leisen, Holzpavillon im Mirabellgarten, Salzburg. A cura di R. Caldura

1999
Parusia , Galleria La Nuova Pesa, Roma, a cura di A. Rubbini.
Lavori Diversi, Galleria E/Static, Torino
Galleria Biagiotti, Firenze.
Lavori Diversi 2, Gall. E/Static, Torino.
Something old, something new, something borrowed, something blue. Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno. A cura di Rita Selvaggio

2000
Out of the wood, Sala congressi, Casole d’Elsa. A cura di Claudia Zanfi.
Finale di partita Endgame Fin de partie, Istituto Francese, Firenze. A cura di Pierluigi Tazzi.

2001
Primo piano, Su la testa Palazzo delle Papesse Centro d’arte contemporanea, Siena. A cura di S. Risaliti.
Boom!, Manifattura tabacchi, Firenze. A cura di S. Risaliti

2002
Continuità 1968-1989, Palazzo Fabroni , Pistoia. A cura di Daniel Soutif
Continuità 1990-2000, Museo Luigi Pecci , Prato. A cura di Jean Christophe Ammann.
Vis à vis , Man, Museo d’Arte Nuoro. A cura di Saretto Cincinelli.
Dialoghi Europei, Castel dell’ovo, Napoli. A cura di Amnon Barzel
Nel colore, Galleria Contra, Koper

2003
Moto a luogo, Rocca di Carmignano, Carmignano. A cura di Saretto Cincinelli
Collezione permanente, Antonio Catelani Daniela De Lorenzo Carlo Guaita Centro per l’Arte Contemporanea L. Pecci, Prato
Rosa Shocking, Galleria Biagiotti, Firenze.
Livres et multiples d’artist, Nicola Fornello arte contemporanea, Prato.
Uscita Pistoia, SpazioA contemporanearte, Pistoia.

2004
Artiste italiane nel ventesimo secolo, Palazzo Mediceo, Seravezza. A cura di E. Lazzarini e P. Pancotto

2005
No code, Slovak National Gallery, Bratislava. A cura di Cecilia Casorati
The gesture, Quarter centro produzione arte, Firenze. A cura di Sergio Risaliti, Marina Fokidis e Dafne Vitali.
Donna, donne, Palazzo Strozzi, Firenze. A cura di Adelina von Furstemberg.
Nuove opere in collezione, Centro per l’Arte Contemporanea L. Pecci, Prato.

2006
Are you sensitive? , Museo Marino Marini, Firenze. A cura di Daria Filardo
Cosa vedi, Alberto, D’A Spazio d’arte, Empoli.
Nature and metamorphosis, Urban Planning Exhibition Center, Shanghai / Beijing Creative Art Center, Pechino. A cura di Marisa Vescovo.
L’immagine del vuoto, una linea di ricerca nell’arte in Italia 1958/2006, Museo Cantonale d’arte, Lugano. A cura di Marco Franciolli e Bettina Della Casa.

2007
Nowheremen, Acciaierie Arte Contemporanea, Cortenuova (Bg). A cura di Omar Calabrese.
L’evento immobile(contrattempi), Il MAN all’isola delle storie, Gavoi, Nuoro. A cura di Cristiana Collu e Saretto Cincinelli.
Animeux, Teatro Studio, Scandicci, Firenze. A cura di Alessandro Sarri

2008
Viaggio in Italia, Neue Galerie Graz am Landesmuseum Joanneum, Graz. A cura di Christa Steinle, Gundrun Danzer
15° Quadriennale d’Arte di Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
Video shake, Limonaia di Villa Strozzi, Firenze. A cura di Pietro Gaglianò.
1988 vent’anni prima vent’anni dopo, Centro per l’Arte Contemporanea L. Pecci, Prato. A cura di Marco Bazzini.

2009
Guardami Il volto e lo sguardo nell’arte 1969-2009, Museo Cantonale, Lugano. A cura di Marco Franciolli e Bettina Della Casa.
Playlist Galleria Neon/Campobase, Bologna. A cura di Saretto Cincinelli

2010
No-where /now-here, Casa Masaccio Arte Contemporanea, San Giovanni Valdarno. A cura di Saretto Cincinelli e Alessandro Sarri
L'evento immobile. Annunciazioni, Casa Masaccio/Museo della Basilica S.Maria delle Grazie, San Giovanni Valdarno. A cura di C. Collu, S.Cincinelli, A.Sarri.
Made in Filandia, Loc. La Filanda, Pieve a Presciano, Arezzo.
Visione:origine e potere, Tempio di Adriano, Roma. A cura di Cristiana Collu e Gianluca Marziani.

2011
25 anni con La Nuova Pesa, Galleria La Nuova Pesa, Roma. A cura di Laura Cherubini.
Suspense, sculture sospese. Ex3 Centro per l'Arte Contemporanea, Firenze. A cura di Lorenzo Giusti e Arabella Natalini.
The wall (archives), Nosadella.due, Bologna. A cura di Pietro Gaglianò.
Festival della letteratura, Basilica di Massenzio, Roma.
Effetto-marey, Villa Romana, Firenze. A cura di Alessandro Sarri
Macro/wall-Eighties are Back!, MACRO Museo d'Arte Contemporanea, Roma. A cura di Ludovico Pratesi.

2012
Galleria Il Ponte, Firenze. A cura di Mauro Panzera
Meriggio(2) generazioni a confronto. Uscita Lucca, Villa al Console, Carignano (Lu). A cura di Ludovico Pratesi.

2013
Oltre il giardino, l'idea del giardino nell'arte contemporanea. Palazzo Fabroni, arti visive contemporanee, Pistoia. A cura di Ludovico Pratesi
Autoritratti. Iscrizioni del femminile nell'arte italiana contemporanea. A cura di Arabella Natalini. MAMbo, Museo d'Arte Moderna, Bologna.
Yap Maxxi / premio Terna/. MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Roma.
25JahreallerArtBludenz 1988-2013, Verein AllerArt, Bludenz.
Sospensioni, Biblioteca Mozzi-Borgetti, Macerata. A cura di Davide Miliozzi e Ludovico Pratesi
L'altro ritratto, Mart, Rovereto. A cura di Jean-Luc Nancy.
Festival incontemporanea, Ex Guarducci, Prato
Laboratorio novecento, Reali Poste, Museo degli Uffizzi, Firenze.
Scultura oltre le mura, Museo delle Mura, Roma. A cura di Ludovico Pratesi.

2014
A misura di libro, 50 anni di edizioni Centro Di 1964/2014. Spazio mostre Cassa di Risparmio, Firenze. A cura di Giovanna Uzzani e Alberto Salvadori.

2015
TAI, Aprés coup (Dischiusure), Ex Fabbrica Lucchesi, Prato. A cura di Saretto Cincinelli.
Ripensare il medium: Il fantasma del disegno. Casa Masaccio Arte Contemporanea, San Giovanni Valdarno, Arezzo. A cura di Saretto Cincinelli e Cristiana Collu.

2016
W.Woman in Italian Design. Triennale , Milano. Acura di Silvana Annicchiarico.
The Lasting , l’intervallo e la durata. Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma. A cura di Saretto Cincinelli.
Sosta, Rizzutogallery, Palermo.
Shifts in register, We Gallery, Berlin. Acura di Antonio Catelani.

2017
Time is out of joint, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma. A cura di Cristiana Collu.
Fort Da, risonanze e intermittenze del fotografico. Casa Masaccio Arte Contemporanea, San Giovanni Valdarno, Arezzo. Acura di Saretto Cincinelli e Cristiana Collu.

2018
Noi e il MASI. .Donazione Giancarlo e Danna Olgiati. MASI , Lugano. A cura di Marco Franciolli.
Il Museo immaginato.Storie da trent’anni del Museo Pecci. Museo Luigi Pecci, Prato. A cura di Cristiana Perrella.
Il disegno del disegno, Museo900, Firenze. A cura di Saretto Cincinelli.
Video dalla collezione della Galleria d’Arte Moderna di Roma, EMST Museo Nazionale D’Arte Contem. Atene

2019
Revolution, 1989-2019, Castel Sismondo, Rimini. A cura di Luca Beatrice



Le opere di Daniela De Lorenzo sono presenti in collezioni private e
pubbliche, tra queste:


Galleria d'Arte Moderna di Bologna
Museo Luigi Pecci di Prato
PAC di Milano
Rocca di Umbertide
Neue Galerie di Graz
Kunstverein di Bludenz
Museo Cantonale di Lugano e
Museo Cantonale di Lugano da collezione privata
Centro del Carmen, Valencia
Museo degli Uffizi Firenze
Museo Novecento di Firenze
Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma.